Follow my blog with Bloglovin Google+ CONSIGLI DI CUCITO - Back to SelfCouture
Visualizzazione post con etichetta CONSIGLI DI CUCITO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta CONSIGLI DI CUCITO. Mostra tutti i post

lunedì 25 marzo 2013

#SEWALONG MAGLIA INCROCIATA : PRENDERE LE MISURE

Eccoci ad una nuova puntata di #Sewalong.
Con la maglia incrociata ci eravamo lasciati con la scelta del tessuto e la scuola degli scampoli.
Bene ora avete scelto il modello ed il tessuto con il quale realizzarlo....il prossimo passo consiste nel prendere le misure.



#SEWALONG 1 : MAGLIA INCROCIATA- MODELLO 20 N° 148 DI MODELLINA


Tabella delle misure e Taglia 


La prima cosa che dovete fare è annotare le vostre misure, per scegliere la taglia corrispondente e tracciare il giusto cartamodello.



Download Pdf


mercoledì 23 gennaio 2013

Sewing Tutorial: Il punto lento - Pictorial

Buonasera ragazze, non so voi ma per me è di vitale importanza  vedere per imparare. 
Si dice: Rubare con gli occhi per imparare!
Ma..io non posso essere li con voi..così ecco
un tutorial veloce veloce , un pictorial, su come tagliare il filo del punto lento, che avrete eseguito per trasferire il disegno del cartamodello su tessuto.


martedì 22 gennaio 2013

Sewing Tutorials: Inchiostro simpatico per cartamodelli

Come trasferire i segni del cartamodello sul tessuto senza usare i punti lenti.


Avevo promesso di pubblicare un tutorial per usare i pennarelli lavabili, o con inchiostro simpatico, al posto dei punti lenti, per trasferire i segni del cartamodello sul tessuto.
Con questo tutorial inauguro anche la serie : Sewing Tutorials.
In realtà lo avevo pubblicato nel forum di cucito, che io adoro, al quale sono iscritta...e quindi lo ripropongo anche qui alle mie lettrici e followers.

Premessa: Ho usato una penna ad inchiostro simpatico, al posto del pennarello lavabile, una frixion ball, facilmente reperibile in qualsiasi negozio di cartoleria, ed ho scelto questo strumento perché ha la punta più fine, come una biro, e quindi, disegna delle linee più precise.
Ho preferito questa soluzione perchè sono una pasticciona impaziente.
Sul forum di cucito troverete un lungo post in cui molte forumine gentili hanno riportato la loro esperienza usando varie marche di pennarelli lavabili.
Sul forum troverete anche molti altri consigli e topics interessanti !


Allora iniziamo:
1

1) prendete tutto l'occorrente:

  • spilli, 
  • frixion ball che in questo caso è rossa, 
  • cartamodello appuntato su tessuto.







domenica 20 gennaio 2013

Sewing 101: i punti a mano : punto filza e imbastitura

Buonasera ragazze, oggi iniziamo una nuova serie di posts: Sewing 101.
In ogni puntata parlerò delle tecniche di cucito fondamentali, necessarie per imparare a cucire.

I PUNTI A MANO - HANDSEWING STITCHES

Se non possedete una macchina da cucire ed avete comunque il desiderio di realizzare un progetto di cucito non vi preoccupate. Una volta tutti i punti venivano eseguiti a mano. Per unire due tessuti in maniera permanente, ad esempio, veniva usata l'impuntura . Ancora adesso molte operazioni di cucito si eseguono a mano se si vuole dare al progetto finito una qualità artigianale superiore. 
Nelle case di alta moda la macchina da cucire si usa pochissimo.

Il punto a mano può essere 
  • 1) provvisorio, per il quale si usa un filo di colore contrastante con il tessuto, in modo da poterlo identificare facilmente per la sua rimozione definitiva;
  • 2) permanente, che si esegue con un filo del colore del tessuto, in modo da renderlo quasi invisibile, o con un filo di colore contrastante se la sua funzione è di natura decorativa. 

Punto filza - Running Stitch

Si lavora da destra verso sinistra, è un punto molto corto e regolare.


Come si esegue: Entrate ed uscite con l'ago nel tessuto, stando attenti a prendere lo stesso numero di fili, ogni 2 mm,  per mantenere una distanza regolare tra i punti. Se il tessuto è leggero potete permettervi di entrare ed uscire più volte dal tessuto. 
Lunghezza punto: 1,5 mm.



mercoledì 12 dicembre 2012

KIT INIZIALE DEL CUCITO: I FILATI

Imparare a cucire significa anche sapere che tipo di filo utilizzare e quando.
Il filo (filato) per cucire è infatti commercializzato in tantissimi tipi e di diverse qualità .
La scelta da fare sarà in base :
a) alla qualità del filo;
b) al tipo di lavoro che dovrete svolgere con quel filo;
c) al tipo di tessuto che utilizzerete per il lavoro.